Tendenze Autunno\Inverno 2016: Look Chiave che bisogna conoscere

1790737-1464950454-640x0c

Le tendenze autunno\inverno di questo 2016 sono molto diverse l’una dall’altra, ma sono tutte quante alimentate da un grande elemento di creatività.

Questo può sembrare ovvio, naturalmente i progettisti cercando di resettare tutto ogni stagione per poter sempre offrire cose nuove ed eccitanti, ma c’è qualcosa nell’industria della moda che in questo momento si sta spingendo sempre più ai confini di un terreno fino ad ora inesplorato.

 

Il calendario della moda-vecchia-scuola o l’idea delle sfilate è diventato stretto ed è stato ottimizzato in nuove forme, scatenando un’energia inventiva che si traduce in creazioni che spaziano tra abiti eccentrici e  look per ogni giorno senza mai rinunciare al lusso dei dettagli o al fare la differenza.

 

Se hai sempre nutrito un amore per i costumi drammatici, ora è il tuo momento . E per i grandi puristi là fuori che usano solo  bianco e nero? Questo è tutto troppo cool. Non abbiate paura di uscire dalla norma perché ormai l’individualismo è seriamente sulla tendenza.

Ma basta con il parlare di business;  veniamo a ciò che è importante per la vostra lista della spesa A / I 16.

  • Strisce surreali (Vedi foto sopra): Chi non ama le strisce? Soprattutto quando si tratta di mixare colori inusuali, diverse proporzioni e tessuti per una nuova tendenza di questa stagione.

  •  Una grande famiglia felina: Dato che i gatti sono ormai i padroni di social quali Instagram, siete davvero sorpresi che i designer li abbiano inseriti all’interno delle loro collezioni? Partendo dalle stampe feline, passando per gioielleria a forma di gatto fino ad arrivare alla più classica stampa leopardata.

  • Gli intramontabili anni 80: Il 1980 fu già grande attraverso le passerelle di Milano, Londra e Parigi. Il power dressing è tornato alla ribalta, ma l’obiettivo è principalmente focalizzato sugli abiti da sera: tacchi a spillo a punta, raso, rouche, una grande quantità di gioielli in oro, calze a rete e tagli asimmetrici. In pelle e pizzo, lattice e lurex l’outfit viene  lasciato disadorno e privo di dettagli.

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *